CALL CENTER
Per informazioni e prenotazioni
sui nostri Hotel ad Ischia inviaci una email a:

info@ischiaqualityhotels.it

Il piatto tipico della Festa di Sant'Anna: la parmigiana di melanzane

La parmigiana di melanzane è un piatto molto apprezzato: difficilmente troverete una persona che disprezzi questa prelibatezza della cucina mediterranea!

Ad Ischia, è usanza preparare la parmigiana nel giorno di Sant'Anna, il 26 luglio.

Ingredienti:

1,5 kg di melanzane
1 padella piena di olio di oliva
1 litro e mezzo di salsa passata
2 uova
farina
1 pezzetto di cipolla tritata
1 spicchio d'aglio
sale
abbondante basilico
300 grammi di fiordilatte o mozzarella
8 cucchiai da tavola di parmigiano grattugiato
 

Preparate la salsa, facendo soffriggere un pò di cipolla e aglio in olio d'oliva bollente e versandovi poi la salsa passata. Quando la salsa sarà quasi pronta e bella densa aggiungete sale e basilico fresco.
Spuntate le melanzane, lavatele e tagliatele a fette da circa 1 centimetro di spessore per il verso della lunghezza; mettetele poi a bagno in una ciotola con acqua fredda e sale in modo che possano rilasciare tutto l’amaro, possibilmente con un peso sopra. Lasciate risposare le melanzane per almeno 1 ora.

Trascorso il tempo necessario,  toglietele dalla ciotola,  sciacquatele sotto l'acqua corrente e  asciugatele per bene.
Preparate quindi una padella e fate scaldare abbondante olio d'oliva. In un piatto battete le uova con un pò di sale. Poi preparate su un piatto piano uno strato di farina sufficiente ad impanare le melanzane, e un vassoio con della carta assorbente dove far colare l’olio in eccesso man mano che le friggerete. Bagnate una melanzana nell’uovo, impanatela con della farina e poi friggetela  finchè sarà dorata su tutti e due i lati e lasciatela asciugare sul  foglio di carta assorbente.

Cospargete il fondo di una pirofila  con un po' di sugo e iniziate a disporre un primo strato di melanzane che devono essere sistemate una di fianco all'altra senza sovrapporle.

Versate un po' di salsa sulle melanzane, stendendola uniformemente, e cospargete con un po' di Parmigiano Reggiano.
Tagliate a fettine la mozzarella e distribuitene qualche fetta sulla salsa lasciandole un po' distanziate l'una dall'altra.
Ora preparare il secondo strato, disponendo le melanzane in senso opposto a quello precedente e continuate ricoprendole di sugo, poi di parmigiano e infine di fettine di mozzarella, fino all'esaurimento degli ingredienti.
Ricordatevi che l'ultimo strato deve essere di solo pomodoro  e parmigiano grattugiato.
Mettete la parmigiana di melanzane in forno a 200° per circa 30 minuti finchè il pomodoro non presenterà la caratteristica "crosticina"dorata.

Il Consiglio di IQH: Potete optare per una versione dietetica della parmigiana: invece di friggere le melanzane, cuocerle in un forno a microonde, oppure cuocere a fuoco lento in un forno normale e diminuite le dosi di parmigiano e mozzarella.

Un primo mare e monti: spaghetti vongole e fiori di zucca.

La cucina ischitana è gustosa e completa perchè attinge sia dalla terra che dal mare. Oggi vi...

leggi

Un classico della cucina ischitana:il coniglio!

Ischia: sole, mare e…buona cucina! Durante il vostro soggiorno sull’isola verde, è...

leggi

Dolci tipici del Natale ischitano: gli struffoli

C'è un dolce tipico della tradizione natalizia napoletana ed ischitana, di cui non potrete più...

leggi

Rigenerati

UNA PREZIOSA RISORSA ISCHITANA: I FANGHI TERMALI

I fanghi termali sono il risultato dell’unione di una componente solida (di solito argilla) con acqua...

Leggi

Vivi

Escursioni a Capri, Procida e Ventotene

Capri e Procida sono le isole più vicine ad Ischia. Più lontana, l'isola di Ventotene. Di...

Leggi