CALL CENTER
Per informazioni e prenotazioni
sui nostri Hotel ad Ischia inviaci una email a:

info@ischiaqualityhotels.it

Un primo mare e monti: spaghetti vongole e fiori di zucca.

La cucina ischitana è gustosa e completa perchè attinge sia dalla terra che dal mare. Oggi vi proponiamo una ricetta  che coniuga frutti di mare (vongole) e fiori di zucca che si amalgamano con gli spaghetti.

Vongole e fiori di zucca sono ingredienti molto usati nelle pietanze tipiche ischitane.

 

Ingredienti:

400 gr. di spaghetti,
1,5 kg di vongole veraci,
250 gr. di fiori di zucca,
aglio, olio, prezzemolo, 3 pomodorini, 1 peperoncino.

Pulite i fiori di zucca. Fate poi soffriggere un pò d'aglio e 1\2 peperoncino in poco olio e quindi calate i fiori di zucca, lasciando soffrigere a fuoco lento.
La stessa operazione va ripetuta in una padella più grande con le vongole tenendo presente che la quantità di olio necessaria è maggiore di quella usata per i fiori di zucca in quanto questo sarà il condimento della pasta.

 

Come pulire le vongole? Bisogna anzitutto lavarle accuratamente sotto acqua corrente, quindi spurgarle. Il metodo migliore per togliere la sabbia dalle vongole è quello di metterle a bagno in acqua fredda salata per due ore circa. La proporzione giusta è di un cucchiaio di sale ogni litro d’acqua.
Prendere una ciotola abbastanza grande da contenere abbondantemente le vongole, mettere quindi l'acqua e il sale, da miscelare accuratamente. Appoggiare infine un piattino rovesciato sul fondo e mettere le vongole. L'acqua deve lambire le vongole, che devono essere appena sotto il pelo dell'acqua.


Dopo averle pulite, mettete le vongole nella padella grande dove avete fatto scaldare l'olio con uno spicchio d'aglio e del peperoncino e man mano che iniziano ad aprirsi aggiungiete al sughetto 3 pomodorini per dare un pò di colore e  innaffiate con del vino bianco e lasciate "asciugare".
A questo punto siamo pronti per condire gli spaghetti che devono essere rigorosamente al dente. Conservate un pò di acqua di cottura della pasta.
5 minuti prima di scolare la pasta però aggiungete i fiori di zucca nella padella delle vongole, dopodichè aggiungete nella stessa padella anche gli spaghetti e a fuoco medio amalgamate il tutto aggiungendo un pò di acqua della pasta.

Condire infine con del prezzemolo tritato e servire.

I consigli di IQH: al posto del prezzemolo tritato potete aggiungere, alla fine, della rucola tritata.

 

La ricetta dell'Hotel Villa Durrueli: cernia al forno con sale blu di Persia e purea di patate allo zenzero

Per L'angolo delle ricette, abbiamo deciso di proporvi un piatto preparato dallo chef Nando Porcaro dell'...

leggi

La ricetta dell' Hotel Bristol:le alici ammollicate.

Per L'angolo delle ricette, abbiamo deciso di proporvi un piatto preparato dallo chef Luciano D'Acunto...

leggi

Il piatto tipico della Festa di Sant'Anna: la parmigiana di melanzane

La parmigiana di melanzane è un piatto molto apprezzato: difficilmente troverete una persona che disprezzi...

leggi

Rigenerati

Parco termale NEGOMBO

Il parco termale Negombo si trova nel comune di Lacco Ameno, nella baia di San Montano. Qui è possibile...

Leggi

Vivi

Scoprire Ischia in sella ad una mountain bike

Per gli amanti della mountain bike, l’isola è un vero paradiso fatto di strade, stradine sterrate,...

Leggi